IL SENATO DECIDE SUL SEGGIO NON ASSEGNATO IN SICILIA

La giunta per le elezioni del Senato ha proposto una soluzione alla questione relativa all’attribuzione del seggio non assegnato in Sicilia per mancanza di candidati disponibili da parte del M5S.

Trandosi di un tema comunque controverso che vede contrapposti due principi costituzionali, come quello del numero dei senatori elettivi di cui il Senato si deve comporre (315) e le modalità di elezione dei senatori (che deve avvenire su base regionale), alle quali si aggiunge una lacuna nella legge ordinaria che regola l’elezione del senato (Dlgd 533/1993), riportiamo di seguito la relazione approvata a maggioranza n(12 contro 10) sulla quale l’ultima parola spetterà all’aula.

RELAZIONE GIUNTA ELEZIONI SENATO